Spaghetti al pomodoro fracassato. Ricetta facilissima

Pomodori, Spaghetti al Pomodoro

Spaghetti al pomodoro fracassato: siamo nel 1983 e questa è una ricetta riportata su una agenda Casaviva tenuta da mia madre. Semplicissimi, gli spaghetti al pomodoro fracassato sono perfetti per l’estate, saporiti e freschi, veloci da preparare come dovrebbero essere i piatti estivi di chi si divide fra la spiaggia e i fornelli. E perfetti anche per un blog di “sopravvivenza in cucina” come questo.

Aggiungo che l’agenda riporta tante ricette, in gran parte si tratta di ricette di dolci e primi piatti; alcune non hanno la scrittura di mia madre, un paio sono state scritte sicuramente da mio padre, un’altra è in un foglietto a parte, infilato nelle pagine dell’agenda, e sicuramente è stata data a mia madre da un’amica.

 

Spaghetti al pomodoro fracassato: gli ingredienti

Dosi per 4 persone

400 gr. di Spaghetti
1/2 chilo circa di Pomodori freschi ben maturi
1 spicchio d’Aglio
Prezzemolo
Basilico, una decina di foglie
Olio extravergine di oliva
Parmigiano Reggiano
Sale

 

Spaghetti al pomodoro fracassato: la preparazione

Innanzitutto metti sul fornello l’acqua salata dove cuocerai gli spaghetti: questo è un sugo espresso che ha tempi rapidi, quindi mentre gli spaghetti bollono, il sugo cuoce.

Prendi una casseruola ampia, perché dovrai condirci e saltarci gli spaghetti. Versa 4 o 5 cucchiai d’olio e accendi il fuoco. Fai scaldare l’olio, senza bollire friggere. Unisci all’olio caldo il trito finissimo di prezzemolo e aglio.

Subito dopo, versa i pomodori spezzettati grossolanamente nella casseruola e sala a tuo piacimento. Aggiungi metà delle foglie di basilico, fatte a pezzi con le mani.

Lascia cuocere a fuoco basso per 5 minuti.

Intanto, gli spaghetti dovrebbero essere cotti: ricordati di scolarli al dente, perché dovrai farli saltare nel sugo.

Dopo averli scolati, versali nella casseruola, alza la fiamma e falli saltare nel sugo, aggiungendo le rimanenti foglie di basilico fatte a pezzetti. Spolvera generosamente con il Parmigiano Reggiano.
Mescola con cura, poi servi subito in tavola.

 

Il pomodoro è il condimento di chi non ce l’ha.
(Proverbio)

 

Altre ricette con Pomodoro

TI E' PIACIUTO? CONDIVIDILO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *