Risotto allo zafferano e finocchietto selvatico

Zafferano Risotto del Trabucco
Il finocchietto e lo zafferano sono il vero segreto della ricetta. E’ un piatto semplice da realizzare, forse non troppo dietetico per via della panna, ma tutto sommato ogni tanto ci si può concedere anche di mangiare cose non proprio salutiste.

Ingredienti

3 bicchieri scarsi di riso
1 etto e mezzo di salmone affumicato
2 zucchine (verde scuro)
1 bustina di zafferano in polvere o qualche stimma
Finocchietto selvatico (solo le tenere foglie filiformi)
Mezza cipolla
Panna fresca
Un paio di mestoli di brodo di pesce o di acqua
Olio extravergine di oliva, un cucchiaio e mezzo
Burro, un tocco abbondante
Sale (solo un pizzico)

 

Preparazione

E’ un piatto veloce, poco elaborato, da fare nei momenti di emergenza in cui si ha poco tempo. Ieri sera, mentre prendevo appunti su una riunione in programma mercoledì, ho cucinato adoperando ingredienti pronti all’uso e veloci da cucinare, come il riso con cottura 5 minuti (che poi sono almeno 8!).

Affettata finemente la cipolla, l’ho messa ad appassire in olio e burro, quindi ho versato le due zucchine affettate a piccole striscioline, e ho chiuso con il coperchio, alzando un po’ il fuoco. Per due volte ho versato un poco di brodo di pesce, fatto col dado di pesce fatto in casa, ma se non lo avessi avuto, l’avrei sostituito con semplice acqua. Al termine della cottura, ho aperto la mia panna fresca Coop e giù anch’essa nel tegame. Ho continuato a tenere tutto sul fuoco, ma ridotto al minimo del calore, così da far prendere lentamente consistenza alla panna.

Intanto avevo già fatto prendere bollore all’acqua e avevo messo a lessare il riso a pronta cottura, e poco prima che il riso fosse pronto ho messo nel tegame insieme con la panna e le zucchine anche il salmone, tagliato piccoli pezzetti, e ho proseguito la cottura, aggiungendo proprio all’ultimo istante lo zafferano sciolto in un po’ di brodo.
L’ultima cosa da fare è tagliuzzare le filiformi foglie del finocchietto, unire il riso, mescolare bene e servire.

A proposito di zafferano, ho adoperato quello in polvere, ma chi vuol far le cose per bene potrebbe usare quello in stimmi. Su Amazon c’è in vendita lo zafferano spagnolo della Regional, un prodotto ottimo considerato che la Spagna è uno dei paesi produttori con vaste aree dedicate alla coltivazione dello zafferano, denominato anche “oro rosso” della tavola.

TI E' PIACIUTO? CONDIVIDILO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *