Tonno fresco su insalata di finocchio e pomodorini

Tonno fresco e gamberetti fagiolini con insalata finocchi e pomodorini

Un modo fresco e saporito per gustare il tonno fresco, con ingredienti semplici come fagiolini, finocchi e pomodori. L’abbinamento caldo/freddo del tonno appena tolto dal fuoco e posto sul letto dell’insalatina, risulterà gradito a tutti.Ieri sera avevo voglia di distrarmi: tutto il giorno trascorso dietro i fatti orrendi di Brindisi, e così mi ero messo d’impegno a modificare una insalata fredda di tonno in un piatto caldo e gustoso. Avevo pensato di pubblicare la ricetta questa mattina, ma il terremoto delle 4 di questa notte mi ha fatto trascorrere un’oretta buona in strada, ho dormito fino a tardi, e finalmente, dopo un po’ di stress, ecco ora la ricetta, dal carattere estivo, per via dei fagiolini freschi e dei pomodori, veloce da eseguire e capace di suscitare un discreto consenso fra i commensali; mica un successo da applausi, però un bel 7+ se lo merita tutta!

Ingredienti

3 fette di tonno fresco, tagliate né troppo erte né troppo sottili
3 etti di gamberi rossi freschi (vanno bene anche i gamberetti freschi o le code di mazzancolle decongelate)
3 etti di fagiolini freschi, puliti e con le cime tagliate
Un finocchio fresco
Una decina di pomodorini
Sale (se lo avete, consiglio quello integrale di Cervia
Pepe nero (possibilmente biologico)
Olio extravergine di oliva (un olio delicato)
Limone biologico

(Per sale e pepe e olio ognuno metta quel che ha! ma attenzione: a far bene i conti, i prodotti di qualità non costano così tanto di più degli altri, e poi danno maggiore soddisfazione: volete mettere l’effetto che fa annunciare agli ospiti: “questi fagiolini sono conditi col sale marino integrale delle antiche saline di Cervia”?).


Preparazione

Innanzi tutto metto a bollire i fagiolini in acqua salata fino a cottura completa (a me piacciono sodi).

Mentre i fagiolini si cuociono, taglio le fette di tonno in listarelle non tanto sottili. Quindi, ungo bene d’olio, salo e pepo le liste di tonno e i gamberetti sgusciati e privati delle teste.

Faccio arroventare a fiamma alta una bella padella vuota, poi verso e faccio scottare bene tonno e gamberetti.

Prima che siano completamente cotti, unisco i fagiolini, mescolando con delicatezza, controllando se sia necessario aggiungere un po’ di sale.

Su un ampio piatto da portata, stendo un letto di insalata di finocchi freschi tagliati sottilissimi e pomodorini, un’insalata che preparo al momento, condita con olio, sale e poche gocce di limone.

Sul letto di finocchi e pomodorini, verso ancora caldissimi fagiolini, gamberi e tonno, e servo subito in tavola.

TI E' PIACIUTO? CONDIVIDILO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *