Spaghetti del navigante

Spaghetti del Navigante le ricette d'un tempo
Spaghetti del Navigante: l’altra sera abbiamo tirato fuori vecchi libri, libretti, opuscoli, foglietti illustrati di cucina. Accumulata in uno scaffale, c’era una sorta di biblioteca gastronomica del tempo che fu: il mitico ricettario Bertolini del 1971 (quello di Carosello con Brava brava Mariarosa, ogni cosa sai far tu…), quello della Star degli anni Settanta, quello della Barilla dei primi anni Ottanta.I ricettari, gli opuscoli pubblicitari che abbiamo trovato sono spesso riempiti di appunti per nuove ricette o per personalizzare quelle stampate.
Non esistevano programmi tv come quelli di Benedetta Parodi o Masterchef o i mille altri che ci sono oggi e che sfornano ricette e consigli ogni minuto. Negli anni Settanta e Ottanta del secolo scorso, quindi, i ricettari che trovavi in negozio o che magari ordinavi per posta o che ti consegnavano come forma di pubblicità (spesso, quasi sempre anzi, c’erano inclusi dei buoni sconto), erano importanti per scoprire nuove ricette, per tenersi aggiornati sulle tendenze del momento.
Dal ricettario Star, di cui pubblico la copertina e una pagina con tre buoni sconto da 100, da 30 e da 20 lire, riportiamo pari pari la ricetta degli spaghetti del Navigante. Da provare, almeno una volta, per sentirsi molto vintage.

Spaghetti del Navigante, ingredienti

gr. 400 di spaghetti
gr. 100 di margarina Foglia d’Oro
un pezzetto di cipolla
1 scatola di Piselli Star
1 scatola di Tonno Star da gr. 200
gr. 20 di funghi secchi (o gr. 100 freschi affettati sottili)
sale
abbondante pepe macinato
4 tuorli d’uovo

 

Spaghetti del Navigante, preparazione

Far lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata. In un tegame soffriggere nella Foglia d’Oro la cipolla affettata sottilmente, unire i funghi ammollati in acqua tiepida e tritati grossolanamente, poi il tonno spezzettato: appena il tutto sarà insaporito versare i piselli e qualche cucchiaio della prima acqua dove sono stati ammollati i funghi.
Cuocere una decina di minuti.
In una zuppiera rompere i tuorli con una forchetta, salare, pepare, versare gli spaghetti scolati e il sugo.
Rimescolare velocemente e servire.

Tempo di preparazione e cottura: 20 minuti

TI E' PIACIUTO? CONDIVIDILO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *