Scongelare un alimento, consigli e trucchi

scongelare alimenti

Scongelare un alimento può essere semplice: lo infili nel forno a microonde, posizioni la manopola su ‘defrost’, accendi il forno e voilà, in pochi minuti è fatta. Ma se non hai o non puoi adoperare il forno a microonde, qual è il modo migliore e più sicuro per scongelare un alimento o un cotto e congelato?

La maniera più corretta per scongelare un alimento è quella di metterlo in frigorifero. Lo so che è anche la maniera più lenta, ma ti assicuro che è la migliore e la più igienicamente corretta. Il freddo, infatti, rallenta la crescita batterica e questo con alcuni alimenti come il pollo è davvero importante.

Se lasci scongelare un cibo a temperatura ambiente, ricorda che quando inizia a rilasciare l’acqua, in quella stessa acqua si forma subito la flora microbica: adesso sei avvisato, e lo fai a tuo rischio e pericolo!

Comunque, in generale la regola di scongelare lentamente vale per tutti gli alimenti: una notte in frigo e l’alimento si scongela in modo sicuro e perfetto. Uno scongelamento rapido fa inevitabilmente perdere agli alimenti liquidi e quindi proprietà nutritive, inoltre se metti un cibo nel forno elettrico per cercare di scongelarlo in poco tempo, il rischio è che si cuocia in superficie e rimanga ghiacciato all’interno.

Certo, ci sono cibi che si possono cucinare ancora congelati, ad esempio il pesce, i minestroni, le verdure gratinate, la pasta secca congelata e tanti altri ancora, ma qui stiamo parlando di quei cibi che hanno bisogno di essere decongelati.

La carne congelata, cotta o cruda che sia, deve essere scongelata nel frigo: evita altre tecniche, anche se a volte in video come questi c’è chi spiega che esistono metodi miracolosi.

Il pesce (e i frutti di mare), come detto, può essere utilizzato congelato (pensa ai filetti di nasello o merluzzo che acquisti già congelati), se vuoi scongelare il prodotto usa il frigorifero.

Le verdure possono essere scongelate nella loro acqua di cottura o direttamente al forno, come le verdure gratinate.

Il pane si toglie dal congelatore e nel frigorifero dopo poco diventa buono come fresco.

 

Scongelare, un trucco

Se hai poco tempo, se ti sei dimenticato di passare la carne dal freezer al frigorifero e gli ospiti stanno arrivando, beh, niente paura: con un piccolo stratagemma la situazione si risolve.

Innanzitutto metti la carne congelata in un sacchetto di plastica, quelli per il congelatore. Chiudi il sacchetto con il laccetto meglio che puoi. Se hai la macchina per il sottovuoto, usa quella. L’obbiettivo è non far uscire l’acqua e i liquidi di decongelamento.

Prendi una pentola e capovolgila, e sul fondo capovolto adagia il sacchetto con la carne. Sopra mettici un’altra pentola che riempirai di acqua molto calda.

La pressione dell’acqua nel tegame e il calore faranno in modo che la carne si scongeli in pochi minuti.

TI E' PIACIUTO? CONDIVIDILO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *