Mousse di cachi, ricetta d’inverno

Mousse di cachi

Mousse di cachi, un dessert invernale straordinariamente buono e velocissimo da preparare, con pochi ingredienti e tanta semplicità. L’albero di cachi è pronto per essere depredato dai suoi bellissimi frutti color arancione, quindi diamo inizio alla ricetta…

E’ un dolce al cucchiaio che accontenta davvero tutti, grandi e piccini come si dice, e anche chi solitamente non s’avvicina si dolci rimarrà deliziato assaggiando la mousse.

Il caco è un frutto invernale ricco di proprietà nutritive ed è già dolce di suo, in questa ricetta potrai quindi adoperare una quantità minima di zucchero.

Per la sofficità e la morbidezza del dessert uso la panna fresca che poi monto. Per montare la panna, che deve essere assolutamente ben fredda, appena tolta dal frigo, uso una semplice frusta.

In questa ricetta, come vedrai, non uso gelatine o colle di pesce né fecola né altro, quindi è importante che tu lasci la mousse in frigorifero, prima di servirla a tavola, almeno due ore e mezzo: servirà a darle la giusta consistenza.

Mousse di cachi: ingredienti

Per 4 persone

600 grammi di polpa di Cachi

100 grammi di Zucchero fine (l’ideale è quello immediatamente solubile)

250 grammi di Panna fresca

 

Mousse di cachi: preparazione

Dopo aver sbucciato i cachi e preso la polpa, metti quest’ultima in una pentola e unisci lo zucchero.

Accendi il gas e fai cuocere, con la fiamma al minimo, per circa 10 minuti, avendo la pazienza di mescolare di continuo.

Spegni la fiamma e fai raffreddare il composto di cachi e zucchero. Quando si sarà raffreddato, puoi passare tutto al frullatore ad immersione oppure in quello normale.

Il risultato che avrai sotto sarà una profumata e colorata vellutata arancione.

A questo punto puoi dedicarti alla panna. E’ davvero importante che sia molto fredda (quindi mettila nel ripiano del frigo con la temperatura più bassa, leggi qui come), così potrai montarla con facilità.

Ultima operazione: unisci e amalgama dolcemente la panna montata alla vellutata di cachi.
La mousse è pronta per essere servita.

Mousse di cachi: consigli

Puoi guarnire la mousse con una fogliolina di menta oppure una granella di pistacchi, ma la cosa migliore è gustarsela così com’è.

TI E' PIACIUTO? CONDIVIDILO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *