Crema di zucca

Crema di zucca

Crema di zucca: ci sono diversi modi per preparare questo piatto, basta digitare su google “crema di zucca” per vedere comparire una lunga serie di pagine web che riportano ricette anche molto differenti fra di esse. Questa che propongo prevede l’uso del formaggio Robiola e del Parmigiano Reggiano.

Crema di zucca, perché prepararla?

Perché è buona (e anche sana, leggi qui) e il tocco finale di Parmigiano la rende molto buona. Puoi servirla in una tazza da brodo e spacciarla come potage (non è proprio così, ma nessuno se ne accorgerà…): avrai una entrée perfetta, degna della miglior cucina francese e belga. Oppure, lo stesso identico prodotto ma servito in un piatto fondo, farà ottima figura come zuppa coi crostini.

Ancora: puoi accompagnarla, anche per un impiattamento vivace grazie al colore solare, al lesso di carne, al pesce al vapore, a un petto di pollo delicato cotto alla piastra. Insomma, è una crema versatile con cui divertirsi in cucina.

 

Crema di zucca, gli ingredienti

1 Scalogno
1 quarto di Zucca gialla (dipende dalle dimensioni)
Brodo vegetale (anche già pronto o di dado, se non hai tempo)
Robiola (non aromatizzata!)
Parmigiano Reggiano
Qualche fogliolina di Salvia
Sale
Burro
Olio extravergine di oliva

 

Crema di zucca, la preparazione

Procurati un tegame ampio e metti un po’ di burro e un paio di cucchiai d’olio. Certo, “un po’ di burro” non è molto preciso, ma io vado a occhio.

Trita a pezzetti lo scalogno e mettilo a imbiondire nell’olio e burro insieme a qualche fogliolina di salvia. Non soffriggere, deve solo appassire dolcemente.

Ora puoi aggiungere la zucca che in precedenza avrai pulito e tagliato a dadetti.

Mescola, fai rosolare appena, poi versa una parte del brodo vegetale, alza la fiamma e metti il coperchio.

Prosegui la cottura, mescolando e aggiungendo ogni tanto il brodo vegetale perché la zucca non deve assolutamente attaccarsi o bruciacchiare.

La cottura è ultimata quando la zucca si sfalda con facilità. Assaggia ed eventualmente regola di sale (ricorda, però, che fra un istante ci aggiungerai anche il Parmigiano…).

Togli la salvia e passa al mixer la zucca, aggiungendo il formaggio Robiola. Unisci, infine, il Parmigiano Reggiano secondo il tuo gusto ed è fatta.

 


TI E' PIACIUTO? CONDIVIDILO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *