Cavolo con le cotiche

cavolo con le cotiche

Cavolo con le cotiche: è vero, non siamo al top delle ricette vegetariane o “dieteticamente corrette”, ma il cavolo in padella con le cotiche di maiale è un contorno contadino da veri intenditori. L’importante è trovare un buon cavolo (per noi è, ovviamente il cavolfiore fanese) e buone cotiche, quindi affidati al tuo macellaio. La ricetta me l’ha dettata un mio conoscente di Mombaroccio: ero a casa sua per chiedere se poteva prestarmi un attrezzo e ho sentito un profumo di cibo così intenso che non ho potuto chiedere che cosa fosse.
Erano i cavoli con le cotiche e lui se li stava preparando come generosa merenda!

E’ un contorno semplice da preparare ma ricco di sapore, capace di accompagnare piatti di carne interessanti, come un buon arrosto al forno. Al limite può essere anche considerato un piatto unico.

Cavolo con le cotiche: gli ingredienti

Per 4 persone

Un bel Cavolfiore da mezzo chilo o poco meno
Un etto o un etto e mezzo di Cotica pronta
3 Patate
3 spicchi d’Aglio con la camicia
1 rametto di Rosmarino
Olio extravergine di oliva
Peperoncino rosso piccante
Sale

Cavolo con le cotiche: la preparazione

Comincia con il lessare il cavolfiore e le patate in acqua bollente. Ricordati che, in questa ricetta, non usiamo le foglie verdi del cavolo che quindi andranno eliminate. Puoi mettere a bollire cavolo e patate nella stessa pentola, così risparmi tempo, acqua e gas.

Intanto in una padella ampia, e se vuoi antiaderente, soffriggi con un filo d’olio gli spicchi d’aglio e le cotiche che devi prima aver tagliato a strisce e a dadini.

Quando la cotica prende colore, aggiungi il peperoncino, le patate e il cavolfiore; unisci poi il rosmarino,  aggiusta di sale, mescola e alza un po’ la fiamma.

Termina di cuocere e servi subito, togliendo dalla padella sia i tre spicchi d’aglio sia il rosmarino.

 

TI E' PIACIUTO? CONDIVIDILO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *